«Ti aspetto qui» mi disse. «Mi appoggio a questa notte e ti aspetto».

— manuela g.

Quando tornava lui sembrava tornare anche tutto il resto.

— manuela g.

«Tutto rimane. Anche le cose che non esistono più. E saranno la tua condanna. Saranno ovunque, per sempre, lì per te ma non con te.»

— Manuela G. / frammenti del romanzo

iamalwaysmiling asked: Mi sai consigliare dei bei libri, per favore? :)

L’insostenibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera, Everyday di David Levithan (consiglio la versione in lingua originale), Gigi di Colette.

reiettaodiatrice asked: Io il tuo libro lo aspetto. Non vedo l'ora di averlo tra le mani. Tutto il tempo che dovrò aspettare per averlo sarà impiegato bene, perché sono sicura che sarà un libro splendido che mi metterà i brividi ad ogni parola.

Spero di non deludere le vostre aspettative… Ti ringrazio di cuore!!