Manuela G.


"Scrivere è avanzare parola dopo parola su un filo di bellezza, il filo di una poesia, di un'opera, di una storia adagiata su carta di seta. scrivere è avanzare passo dopo passo, pagina dopo pagina, sul cammino del libro. Il difficile non è elevarsi dal suolo e mantenersi in equilibrio sul filo del linguaggio, aiutato dal bilanciere della penna. Non è neppure andar dritto su una linea continua e talvolta interrotta da vertigini effimere quanto la cascata di una virgola o l'ostacolo di un punto. No, il difficile, per il poeta, è rimanere costantemente su quel filo che è la scrittura, vivere ogni ora della vita all'altezza del proprio sogno, non scendere mai, neppure per qualche istante, dalla corda dell'immaginazione."(Maxence Fermine)
"E ti chiederà ‘come stai?’ con la voce di chi l’ha già capito dai tuoi occhi.”
Manuela G.
"Quando tutto finì gli alberi erano ancora in fiore, il tramonto era imbarazzato, l’aria irrespirabile. Era incredibile come il mondo continuasse a girare anche da fermo.
Risate, parole, grida soffocate. Vita.
«Spero di incontrarti ancora» dissi con un filo di voce.
«Ma dai, ci rivedremo in ogni caso» rispose lui, sorridendo appena.
Non capì.
Esisteva un solo, unico, fugace istante in cui due persone s’incontravano davvero; era l’istante in cui l’intera galassia decideva di lasciarle accadere.

Spero di incontrarti ancora.
Anche quando ci rivedremo, anche quando ci sorrideremo.
Anche quando ci volteremo e mostrandoci la schiena ci dimenticheremo l’uno dell’altra.
Spero di incontrarti ancora.”
Manuela G.
"L’amore, quello vero, resta tra i tuoi resti; si sente a casa in una casa che non c’è.”
Manuela G.
alichesiinfrangono asked: Wow, ho appena iniziato a seguirti e, mannaggia al demonio, il tuo blog è un qualcosa di indescrivibile! Me ne sono innamorata **

Mi fa un piacere immenso!! Ti abbraccio!

amorimainatichenonfiniscono asked: Penso tu sia una scrittrice nata,adoro ciò che scrivi e il tuo blog,complimenti! Se vuoi passa nel mio, mi farebbe piacere davvero❤️

Se molto gentile, ti ringrazio. :)

Anonimo asked: Come si chiama il tuo libro?

Il titolo non è ancora stato scelto :)

"«Non fidarti. Non fidarti mai» mi disse, «Se stai affogando il mare non può aiutarti».”
Manuela G.
"Sceglietele bene le parole. Perché poi ritorneranno la notte, più fredde e più crudeli.”
Manuela G.
"Non può farti male qualcosa che non hai mai posseduto. Il dolore dimora nelle cose che abbiamo ricevuto solo a metà.”
Manuela G.