thelonelyweepingwillow sussurra: Ho passato la fase dello "smetterò di scrivere perché non so farlo" molte volte durante il mio brevissimo percorso da"scrittore", credo sia più che normale. Spero cambierai idea perché hai un grande dono e negarlo sarebbe una follia.

Ti ringrazio.

Anonimo sussurra: Dai cazzo.... :) Scrivi per stare bene, anche i migliori scrittori hanno sempre scritto per se stessi. Il risultato? E' che tu stia bene. Abbandona questo tuo esagerato slancio di modestia\insicurezza, e se ti va, semplicemente, scrivi. :*

É un po’ più complicato di così, ma ti ringrazio per il consiglio.

Anonimo sussurra: So che ormai hai preso la tua decisione, e non conosco le vere motivazioni che ti hanno spinto a prenderla, ma ti prego di ripensarci. Sei straordinaria, spettacolare, riesci a far commuovere le persone. Non abbandonare tutto così.

Ti ringrazio, anche se non penso sia così.

So che probabilmente non ve ne fregerà un accidente ma ve lo comunico lo stesso: ho smesso di scrivere. Credo di non saperlo più fare o forse, semplicemente, non ne sono mai stata all’altezza.

Non so dire se sia una fase temporanea o permanente ma, al momento, faccio fatica anche solo a pensare: non sento mio quasi più niente. Non mi fido, non amo, non piango; niente. Vuoto.

La scrittura è sempre stata la mia migliore amica e ora tenermi stretta alla sua mano sta diventando davvero un’ardua impresa.

Penso sia meglio lasciare che persone realmente valide onorino questa sacra arte, divenendo ciò che io non sono mai stata in grado di sfiorare nemmeno con le dita.

Vi ringrazio per i messaggi d’affetto che mi avete sempre inviato; sono conscia di non meritare tutti i complimenti ricevuti, e, per questo, vi ringrazio una seconda volta, dal profondo del cuore.

Vi abbraccio, e a presto. Spero.

Manuela G.

Anonimo sussurra: Vorrei amare qualcuno come tu ami la persona che ispira le tue parole

Sono certa che sai amare meglio di così.

Anonimo sussurra: Quando parli di lui ridi con il suo stesso sorriso?

Ehh…

occhimeravigliosamenteespressivi sussurra: Lo sai, non ci sono parole per descrivere quanto tu sia fantastica; sei una persona più unica che rara, sul serio, scrivi pensieri stupendi, oggi come oggi è una cosa rarissima trovare ragazze con un fascino come il tuo. Sei una di quelle persone per le quali vale la pena vivere. E' giusto ricordartelo perchè magari l'hai dimenticato o forse, non te lo ripetono abbastanza. Comunque, se dovessi beccare una stella cadente stanotte, il mio desiderio sarà: "fà che incontri qualcuna come lei".

Il vostro affetto mi lascia sempre senza fiato……….

Anonimo sussurra: Come mai sola questa notte?

Mi piacciono le stelle cadenti che si vedono per caso, in un giorno qualunque. Quelle che non ti aspetti, quelle che ti colgono all’improvviso, quelle che per l’emozione ti sembrerà di non aver fatto in tempo a desiderare nulla.

Anonimo sussurra: Al momento, l'unica cosa cadente sono i coglioni.

Sottoscrivo.

Anonimo sussurra: Con chi passerai questa notte di stelle cadenti?

con nessuno